Libroterapia-Scritt. Creativa

"Scrivere fa esistere ciò che è scritto",  da La Storia d’Amore di Acqua e Roccia 

Il processo creativo attraverso la scrittura di brevi testi, stralci di diario, singole frasi e "parole stimolo" lavorano sul nostro  nucleo e sono utilizzati durante gli incontri individuali e di gruppo, per infondere un senso di benessere, suggerire indicazioni agli interrogativi che ci poniamo, stimolare l’ascolto profondo di sé e “rivisitare” alcuni dei propri vissuti.

Così, anche la lettura da sola o combinata con la scrittura, è uno strumento potentissimo per far affiorare immagini, emozioni, pensieri, associazioni di idee da utilizzare poi nel proprio processo conoscitivo individuale.

 La Scrittura come la Lettura sono, infatti, sublimi strumenti di lavoro che danno unità alla nostra struttura e al nostro nucleo più profondo attivando parti diverse del nostro cervello.